Alcamo, caprone spaesato per il centro abitato. Condotto al rifugio sanitario

Si aggirava spaesato nei pressi della via Licurgo,  strada alle spalle della struttura per anziani Mangione. Non era però una persona ma un bel esemplare di caprone. Alla vista dell’animale molti cittadini sono rimasti sbigottiti. Sul posto sono quindi arrivati gli agenti della polizia municipale. Il caprone nonostante la sua aria smarrita, si è fatto avvicinare dagli operatori che lo tenevano sotto controllo. Si è cercato quindi di trovare una sistemazione presso qualche fattoria del territorio ma purtroppo  le ricerche sono risultate vane. L’animale non ha trovato alcun rifugio tipico del suo habitat naturale ed è stato condotto al rifugio sanitario di contrada Tre Noci. L’iniziativa è servita principalmente per togliere il caprone dalla strada e per evitare che potesse essere investito. L’esemplare, maschio di capra, ha ricevuto  nella struttura comunale le prime visite da parte del veterinario che ha anche proceduto ad effettuare prelievi di sangue per accertarne lo stato di salute.