Alcamo: calcio, al via la XXVIII edizione del Costa Gaia

Nonostante la crisi economica, che ha inevitabilmente avuto ripercussioni sull’organizzazione, il torneo internazionale di calcio giovanile del Costa Gaia presenta comunque numeri importanti che fanno rimanere intatto il suo valore. Ieri la presentazione ufficiale dell’evento al centro congressi Marconi di Alcamo. L’Adelkam, società organizzatrice della kermesse, come sempre sta portando avanti questo lavoro con l’obiettivo di dare agli appassionati e ai tantissimi mini-calciatori, un parterre di ospiti di grandissimo prestigio. E così è stato: a fare da testimonial l’attaccante del Palermo e titolare della nazionale Under 21 Andrea Belotti che ritiene fondamentali vetrine come quelle del Costa Gaia per far emergere i campioni del domani ma soprattutto per cementare la spirito di squadra e l’affiatamento, oltre che i valori sportivi

Intanto il comitato organizzatore del torneo alcamese ha ricevuto la lettera del presidente nazionale della Figc, Carlo Tavecchio, con cui il numero uno del calcio italiano augura buoni auspici al torneo Costa Gaia, agli organizzatori ed ai partecipanti. Oltretutto è cresciuto il numero di società professionistiche che prenderanno parte a questa 28° edizione del trofeo che si svolgerà su diversi campi della Sicilia occidentale. Oltre alle blasonatissime Inter e Juventus, anche il Palermo parteciperà alla kermesse. Porteranno le loro squadre anche Catania e Trapani (serie B). Società straniera presente lo Young Eastern Soccer di New York, una delle scuole calcio più qualificate degli States. Il torneo prevede tre categorie in gara per la cosiddetta anteprima in programma 28, 29 e 30 dicembre: pulcini 2004 a 7, pulcini 2005 a 6 e pulcini 2006 a 6. Poi, dal 2 al 6 gennaio, sarà la volta dell’elite dei pulcini 2004 a 7, degli esordienti 2003 a 9 e della categoria regina della kermesse, gli esordienti 2002 a 11. Quindi numeri importanti nonostante la crisi