Alcamo, arriva il car sharing

0
337

Di prossima attivazione in città il servizio di car sharing:  sarà inaugurato domenica 21 settembre  in occasione degli eventi programmati durante la Settimana Europea della Mobilità sostenibile.

Promosso dal Ministero dell’Ambiente e individuato dal marchio nazionale “Io guido”, il car sharing è inteso come alternativa all’uso del veicolo privato e prevede la condivisione di un parco auto a basso impatto ambientale per un utilizzo limitato al tempo strettamente necessario.

Grazie alla convenzione con AMAT spa di Palermo, (senza alcun costo per l’Amministrazione) sono disponibili due automobili negli stalli riservati di Piazza Bagolino. L’adesione al Servizio consentirà di utilizzare sia le auto disponibili a Palermo che quelle disponibili presso l’aeroporto “Falcone Borsellino” di Palermo Punta Raisi e presso l’aeroporto “V. Florio” di Trapani – Birgi. Inoltre, grazie ad un accordo con gli altri gestori nazionali, sarà possibile fruire del servizio anche in altre città italiane dove è già attivo (Bologna, Brescia, Firenze, Genova, Savona, Milano, Parma, Rimini, Roma, Torino e Venezia). Il sindaco Sebastiano Bonventre dichiara: “Una migliore organizzazione e gestione della mobilità può contribuire a ridurre i fenomeni di congestione del traffico urbano e i livelli di inquinamento atmosferico, con vantaggi sul piano ambientale, sociale ed economico. L’attivazione del Servizio di car sharing è un ulteriore risultato conseguito da questa Amministrazione, impegnata nella diffusione di buone pratiche e nella promozione di forme innovative di mobilità sostenibile”.

Il Mobility Manager d’area, Francesco Amodeo evidenzia: “Il car sharing è oggi disponibile sia per i privati cittadini che per le aziende pubbliche e private del nostro territorio e costituisce un utile servizio per la mobilità urbana e per gli spostamenti extraurbani con tariffe vantaggiose; preme evidenziare che è possibile prenotare l’auto per un tragitto di sola andata (cosiddetto “one way”), permettendo di lasciare l’auto in un parcheggio diverso da quello del prelievo (es. Alcamo – aeroporto o viceversa) senza alcun costo aggiuntivo per la sosta.

Fold up bottom of tube about
woolrich outlet History of Victorian Era Purses

a tragedy which only delays the inevitable fight
louis vuitton taschenHow to wholesale jewelry from China