Addestramento allo “Zingaro” per il soccorso Alpino e Speleologico Siciliano. I tecnici hanno operato in differenti località

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano, appartenenti alla stazione di Palermo, si sono addestrati nel meraviglioso ambiente naturale, sospeso tra mare e montagna, della Riserva Naturale Orientata “Zingaro”. I tecnici hanno operato in differenti località, quali il canalone sovrastante “Cala del Varo”, il “sentiero delle Orchidee”  e Cala Disa” risolvendo i simulati proposti applicando tecniche differenti. Tra qualche settimana la Riserva Naturale “Zingaro”, dopo la parziale riapertura della rete sentieristica, rimasta chiusa dopo un disastroso incendio verificatosi la scorsa estate, tornerà ad essere percorsa da decine e decine di migliaia di frequentatori.