Abbandono di rifiuti ad Erice. Tra i denunciati anche un operaio della forestale

I Carabinieri di Erice hanno denunciato due soggetti di 49 anni e 52 anni, uno dei quali operaio discontinuo della forestale, per abbandono di rifiuti in concorso tra loro: entrambi, infatti, avevano smaltito rifiuti speciali e non, gettandoli nel sottobosco nei pressi del cimitero comunale. In particolare, sono stati ritrovati un monitor pc, valigie, vestiti, telefoni, cellulari, materiale elettrico e altro ancora. Grazie all’utilizzo di un dispositivo GPS per auto, i militari dell’arma sono risaliti ad una famiglia trapanese secondo la quale i rifiuti ritrovati erano stati loro precedentemente affidati a dei muratori che avevano anche pagato per lo smaltimento degli stessi.