A giorni la riapertura della S.P. 47

0
424

Si è tenuta questa mattina, presso il Palazzo di Città di Alcamo, alla presenza del sindaco Bonventre e del vice sindaco Paglino, la conferenza stampa riguardante la riapertura della S.P. 47. (tratto compreso dalla progr. Km. 4+900 alla progr. Km. 5+200 – tra la via Pigne di don Fabrizio e la via detta di Cannone), di competenza della Provincia Regionale di Trapani.

Il primo cittadino di Alcamo ha appena firmato l’ordinanza che prevede la riapertura, – a giorni – della stradadi primaria importanza per il traffico veicolare: l’arteria collega, infatti, Alcamo con lo stadio Lelio Catella, con Castellammare del Golfo, con la Stazione Ferroviaria di Castellammare, con Alcamo Marina e con lo svincolo Autostradale Castellammare dell’A/29. Inoltre il territorio comunale ricadente nell’area della S.P.47, da Alcamo ad Alcamo Marina, è densamente abitato tutto l’anno, con la presenza anche di attività commerciali, artigianali ed agricole; rappresenta – insomma – per la città di Alcamo una via di grande comunicazione sia per i residenti che per tutti coloro che, ogni giorno raggiungono il proprio posto di lavoro; per i mezzi commerciali che provvedono al carico e allo scarico delle merci; per tutti gli alcamesi e i turisti che si riversano nel periodo estivo ad Alcamo Marina.

Senza tralasciare che la strada in questione rappresenta una via preferenziale per i mezzi di soccorso (Vigili del Fuoco, 118, Corpo delle Guardie Forestali, etc.), specialmente nel periodo estivo.