Nuovo bollettino emanato stamane del Comune di Alcamo dopo l’arrivo di “ulteriori dati dell’ARPA riguardanti un campione atmosferico prelevato presso il terrazzo dello stabile della polizia municipale di Alcamo”. E’ scritto nel comunicato che: ”La struttura territoriale di Palermo dell’Arpa conferma che i dati relativi alle analisi di diossine e furani eseguite su un nuovo campione atmosferico prelevato per la durata di 48 h consecutive sono ampiamente al di sotto del valore della soglia dei parametri europei. Rispetto al primo campionamento presso il canile municipale, il secondo è stato scelto in un sito diverso, sempre in area urbana, in funzione della rotazione dei venti verso ovest nei giorni successivi all’evento”. “La Prefettura – scrive ancora il Comune – prosegue nel monitoraggio della situazione costantemente mentre le attività dell’Arpa continueranno nei prossimi giorni per definire il quadro complessivo dell’evento incidentale”.

Share.
SHARE
OR
SCARICA LA NOSTRA APP