Da ieri il porto di Castellammare del Golfo ha un ospite d’eccezione. E’ il più grande yatch privato a vela del mondo che ha fatto la sua comparsa già dalla mattinata 22 e da allora è fermo nei pressi dell’area portuale castellammarese in tutta la sua maestosità. Si tratta del veliero “Sailing Yacht A” che già è diventato l’attrazione per i turisti e per i fotografi che non si lasciano sfuggire il transito della lussuosa imbarcazione, le cui foto compaiono anche sul noto social network di facebook.

Stiamo parlando davvero di un’attrazione più unica che rara: 460 milioni di dollari il valore stimato, 143 metri di lunghezza, tre grandi alberi il più alto dei quali raggiunge 91 metri, 54 membri di equipaggio e 20 ospiti. Il gigante è di proprietà del magnate Andrey Melnichenko, bielorusso di nascita ma moscovita d’azione, 45 enne, all’89esimo posto tra gli uomini più ricchi del pianeta, costruito da Nobiskrug e progettato da Philippe Starck. Porta il nome di “A” come Aleksandra, la moglie del “bilionaire”.

Un esemplare unico, costruito in Germania e che rappresenta la barca a vela di lusso più grande al mondo. Stiamo parlando di oltre 12.600 tonnellate di stazza e la parte emersa è alta come un palazzo di 8 piani. Ospita al suo interno una grande piscina e un osservatorio subacqueo mentre uno dei ponti è attrezzato per l’atterraggio degli elicotteri. Le sue vele sono state tessute negli Stati Uniti e hanno una superficie superiore a quella di un campo di calcio.

E’ stato costruito con materiali d’avanguardia: alberi in fibra di carbonio, scafo in alluminio con inserti in fibra di carbonio, ponti in teak, vetri a prova di bomba. L’estetica è del tutto inusuale: linee nette che tagliano l’aria, scafo con verniciatura cangiante e oblò ellittici che, in base all’incidenza della luce sugli esterni, a volte sembrano mimetizzarsi mentre altre spiccano in maniera nitida.

Ogni funzione può essere controllata da un unico schermo touch e 40 telecamere a circuito chiuso ne garantiscono la sicurezza. La barca a vela può navigare anche a motore grazie a un sistema di propulsione ibrido diesel-elettrico. ‘Sailing Yacht A’ è la barca più paparazzata del momento e che desta particolare scalpore ogni volta che viene avvistata: da Monaco a Varazze, da Capri a Porto Cervo impazzano i selfie sui social con questo colosso della nautica. Adesso tocca anche a Castellammare del Golfo.

 

Share.
SHARE
OR
SCARICA LA NOSTRA APP