Il Comune di Alcamo intende creare una short list di esperti, interessati ad avviare forme di collaborazione per la predisposizione, gestione, promozione e rendicontazione, in comune, di progetti a valere su fondi comunitari, nazionali e regionali per il periodo di programmazione 2014-2020. Al riguardo è stato pubblicato sul sito www.comune.alcamo.tp.it l’avviso pubblico finalizzato ad acquisire le manifestazioni di interesse che saranno sottoposte ad istruttoria da parte del Comune per verificare il possesso dei requisiti di ammissibilità. Gli interessati possono presentare la domanda fino alle ore 12:00 del 5 maggio prossimo, indirizzata al Comune di Alcamo – Gabinetto Sindaco – in forma cartacea direttamente presso l’Ufficio Protocollo del Comune in Piazza Ciullo, 1 o tramite raccomandata A/R, oppure all’indirizzo pec: comunedialcamo.protocollo@pec.it

L’assessore alla Programmazione UE, Lorella Di Giovanni dichiara: «la short list vuole rappresentare uno strumento aperto a disposizione del Comune per garantire qualità, tempestività ed economicità delle procedure d’individuazione di esperti esterni, in relazione ai principi di trasparenza, proporzionalità, non discriminazione e parità di trattamento, in analogia a quanto previsto dalla vigente normativa per gli Enti Pubblici».

«L’avviso – si sottolinea in una nota del Comune – non comporta alcun diritto a stabilire collaborazioni con il Comune di Alcamo, al di fuori del contesto in cui si inserisce l’Avviso stesso».

Share.
SHARE
OR
SCARICA LA NOSTRA APP