E’ l’istituzione delle scuole superiori più antica e illustre della città di Alcamo. Parliamo del liceo classico della via Vittorio Veneto. Il liceo ovvero il Classico dove si esce con un importante bagaglio culturale importante per la vita e che apre le porte a varie professioni. Il Classico in tutta Italia negli ultimi anni ha rivissuto il boom di iscrizioni per la preparazione che riesce a dare e per comprendere meglio il mondo che ci circonda. In tempi di tecnologia avanzata la per il quarantennale del Concorso artistico-letterario “Cielo cultura greca e latina resta sempre di attualità. Oggi i licei sono fucine di iniziative e ad Alcamo scattano le celebrazioni d’Alcamo” promosso e realizzato dagli studenti e dai docenti del Liceo classico “Cielo d’Alcamo” di Alcamo. Il concorso vanta una pluridecennale tradizione: partito dall’idea della professoressa Pasqua Mirabella nell’anno scolastico 1977-78 e rivolto dapprima agli studenti di una quinta ginnasiale, col passare degli anni si è incrementato, coinvolgendo tutti gli studenti del Liceo. Quest’anno gli studenti hanno riflettuto e lavorato sul seguente tema: “La fragilità, l’errore, il limite…come risorsa”! Per festeggiare i 40 anni si parte martedì 19 dicembre 2017 alle 16,30, quando al Centro Congressi Marconi il professore Salvatore Lo Bue, dell’Università di Palermo, terrà una lectio magistralis su “Poesia e libertà”, una riflessione sull’amore nel VI libro dell’Iliade; durante l’incontro gli studenti del Liceo leggeranno e interpreteranno i passi più significativi del testo omerico. Il secondo appuntamento è costituito dalla cerimonia di premiazione dei lavori vincitori del concorso di quest’anno: si terrà mercoledì 20 dicembre 2017 alle 16,30 presso il Teatro Cielo d’Alcamo. Durante la serata gli alunni proporranno dei brevi interventi teatrali e musicali e ci sarà la presenza di alcuni ex alunni del Liceo promotori e protagonisti delle prime edizioni del concorso. Dopo la manifestazione alle 20 dello stesso giorno sarà inaugurata presso il Castello dei Conti di Modica una mostra storico-celebrativa dei 40 anni del Concorso: saranno esposti documenti, testi poetici e narrativi, e una nutrita scelta di lavori artistici. La mostra resterà aperta ai visitatori dal 21/12 al 24/12 e dal 27/12 al 28/12 al 28 dicembre: gli orari delle visite sono i seguenti: 10-12,30; 16,30-19,30.

Share.
SHARE
OR
SCARICA LA NOSTRA APP